Finestre Sbarrate – La casa

Sono indice di chiusura e di difficoltà a uscire dal rifugio protettivo per stare con libertà nel mondo.

I fanciulli che disegnano le finestre con sbarre a croce come in una cella, si sentono prigionieri e compressi da situazioni conflittuali all’interno della famiglia. Ciò è spesso dovuto a pregiudizi da parte del mondo adulto, che produce un atteggiamento iperprotettivo che rende insicuri, oppure a sensazioni di abbandono che provocano nel bimbo una chiusura con possibili atteggiamenti di mutismo e di reattività. Di solito hanno difficoltà a esprimere i propri sentimenti interiori e socializzano con difficoltà. E’ anche segnale di un grosso malessere interiore, che può provocare scatti reattivi verso chi, anche solo in modo presunto, non permette una vera libertà interiore. Egli si sentirà come “braccato” e tenterà in ogni modo di trovare una via di fuga o di “evasione”.